Regione Piemonte

Stemma e gonfalone

Ultima modifica 15 maggio 2018

lnterzato in capriolo rovesciato d'oro e di rosso al primo caricato di un leone rampante d'azzurro armato e linguato di rosso.
Lo stemma deriva da quello della famiglia Pelletta, nobili banchieri astigiani e possessori di "casane" in Val d'Aosta e Savoia, e feudatari di Cossombrato.
L'arme ha gli attributi propri del Comune: il serto di fronde d'alloro e di quercia e la corona civica turrita.